Agenzia pubblicitaria a Brescia: pubblicità per aziende

IT'S Comunicazione
Home [ Area riservata
news
26/08/2014

Rugby: Castello e quella pesante eredità

   
Scarica allegato Leggi l'articolo sul Giornale di Brescia (76 KB)
   
indietro TORNA ALL'ELENCO

CALVISANO Il nuovo capitano del Calvisano, l’uomo chiamato a raccogliere la pesante eredità di Paul Griffen, è Tommaso Castello. Anno di nascita 1991, al Calvisano dal 2011, è genovese e genoano: il nome di battesimo, infatti, pare gli sia stato dato in onore di Tomas Skuhravy, poderoso centravanti rossoblù dal 1990 al 1996, 163 partite, 58 gol con la maglia dei grifoni.

Di Skuhravy, Castello (1,84 per 94 kg) ha la stazza, ma l’idolo di suo padre era un po’ più alto e portava una zazzera lunga fino alle spalle, Tommaso si concede qualche tatuaggio, ma niente capelli in stile calciatore, piuttosto placca duro, anche la jella: nel 2013 un brutto infortunio al ginocchio lo tenne fuori per parecchi mesi. Lui è tornato più deciso e più forte di prima e Gianluca Guidi ha deciso che uno così deve essere l’uomo giusto per succedere a Paul Griffen, capitano degli ultimi scudetti gialloneri.

▶ Scarica il pdf e leggi l'articolo completo



IT'S - INFORMATICA & COMUNICAZIONE
Richiedi contatto immediato > CLICCA QUI
Indirizzo e recapiti telefonici > CLICCA QUI
Informativa sulla privacy | Condizioni d'uso del sito
Mappa del sito web | Ricerca ufficio in affitto Brescia
Seguici su youtube Seguici su Facebook Seguici su Linkedin Scopri IT'S_Informatica

Seguici su youtube Seguici su youtube